Andrea Cocco

Cronaca di un naufragio annunciato

Andrea Cocco in collaborazione con Ilde Sonora

Dur 25’.56’’

 

L’11 ottobre del 2013 un peschereccio affonda a largo di Lampedusa. A bordo ci sono oltre 400 persone, per lo più siriani. Sono in fuga dalla Libia e a partire da cinque ore prima del naufragio lanciano una serie di richieste di soccorso. Il peschereccio su cui si trovano imbarca acqua e si trova a 50 miglia dalle coste italiane, ma la zona di competenza, fanno presente da Roma, è delle autorità maltesi.

Nelle vicinanze c’è una nave della marina militare italiana ma nessuno, né dall’Italia, né da Malta, interviene e il soccorso che avrebbe dovuto esser gestito in modo tempestivo trasforma gli eventi in una catastrofe.

Il bilancio finale della tragedia è di 212 sopravvissuti, 26 cadaveri recuperati, almeno 268 dispersi in mare, 60 dei quali bambini. 
Il caso, emerso solo grazie ad un’inchiesta del giornalista Fabrizio Gatti, del settimanale L’Espresso, è oggi approdato ad un’aula di tribunale.

 

Cronaca di un naufragio annunciato è stato realizzato grazie alle interviste ad alcuni superstiti del naufragio, tra cui Anas Atwi e Youssef Wahid; a familiari delle vittime, tra cui Ahmed Hello Ajjouri e ad Arturo Salerni, avvocato di parte civile nel procedimento davanti al GUP di Roma

 

Le voci in italiano sono di Francesca Pirani, Luca Lotano, Alessandra Di Lernia, Marzia Coronati e Luca Crescenti

   
© Giardini del Suono 2021. All Rights Reserved.